Skip to content Skip to left sidebar Skip to right sidebar Skip to footer

Giornalini

Un piccolo saggio di Elena Bindi su Piero Calamandrei e le leggi razziali

Per gentile concessione dell’autrice, pubblichiamo un articolo della Prof. Elena Bindi, docente di Istituzioni di Diritto Pubblico all’Università di Siena, sulla posizione di Piero Calamandrei nei confronti delle leggi razziali italiane del tardo periodo fascista.

L’articolo è stato presentato nel corso del Convegno “L’Italia a 80 anni delle leggi antiebraiche a 70 anni dalla Costituzione” tenuto a Siena il 25/26 Ottobre 2018:

http://www.congressi.unisi.it/leggirazziali/

Continua a leggere

Anno 1945: una ricerca della studiosa australiana Judith Pabian

Montepulciano/Pienza, 25 aprile 2018

Si riporta in allegato l’interessante intervento della studiosa australiana Judith Pabian, che sta conducendo un’ampia ricerca sulla Resistenza nelle nostre zone, avvalendosi tra l’altro della documentazione disponibiile presso la nostra Istituzione (soprattutto l’Archivio di Lidio Bozzini).

L’intervento è stato presentato al Comune di Pienza nel quadro delle celebrazioni della Resistenza, Aprile 2018

 

Continua a leggere

L’incontro alla Biblioteca del Senato in occasione della presentazione del volume “Contrasti”, 7 febbraio 2018

 

Presentazione Contrasti, Roma 7 febbraio 2018 Biblioteca del Senato

 

Il bel volume fotografico curato da Silvia Bertolotti su Calamandrei nella Grande guerra è stato presentato  alla Biblioteca del senato, il 7 febbraio, da una schiera di autorevoli  studiosi.

Apre i lavori Giuseppe Filippetta trasmettendo il saluto di  Sergio Zavoli, Presidente della Biblioteca del Senato. Sottolinea il prezioso lavoro di cura e di commento delle foto, un vero e proprio libro nel libro.

Continua a leggere

Montepulciano antica, di Andrea Bruzzichelli

Pubblichiamo a seguire un interessante aritcolo sulle origini di Montepulciano, scritto dal nostro concittadino Andrea Bruzzichelli. E’ utile notare che il crescere delle documentazioni archeologiche e degli studi relativi alla nostra zona permette di intuire una rilevanza sempre più grande di quel che si pensava del (per ora?) anonimo abitato sul colle poliziano nell’antichità. 

 

MONTEPULCIANO ANTICA

 

Continua a leggere