Biblioteca Comunale di Montepulciano

Biblioteca Archivio Piero Calamandrei

Raggiunto il n. 60.000 del Registro d'Ingresso

Pubblicato in:

Siamo lieti di far sapere ai nostri amici e alla cittadinanza che oggi è stato raggiunto il n. 60.000 del Registro Generale d'Entrata delle unità documentarie di questa Istituzione, con "Il Vantone", celebre versione italiana di Pier Paolo Pasolini del "Miles gloriosus" di Plauto, nell'edizione di Milano, Garzanti, 2016.

Al di là del mero compiacimento per il dato quantitativo, ci teniamo a comunicare che la scelta dei testi da acquisire per la Biblioteca è stata sempre improntata, per quanto possibile, a criteri di qualità: si è cercato cioè di rendere disponibili opere il cui valore culturale o documentario andasse al di là delle mode del momento. Per questo ci auguriamo che il patrimonio dell'Istituzione mantenga, e anzi accresca, il suo valore nel tempo, come è accaduto per le preziose opere del Fondo antico.

Purtroppo le energie umane disponibili non ci hanno ancora consentito la completa catalogazione di tale patrimonio: speriamo che col tempo si riesca a colmare tale grave lacuna, che rende difficilmente utilizzabile parte del nostro "tesoro".

Un "tesoro" che comunque non si limita a queste 60.000 unità: sono presenti infatti alcune importanti donazioni, ancora non registrate, che fanno salire il numero totale dei volumi a più di 90.000, pressochè tutti di apprezzabile valore documentario e letterario.

Ci permettiamo di ritenere che i Poliziani possano essere fieri della loro Biblioteca, pur con inevitabili mancanze e lacune, e speriamo anzi che ci aiutino a colmarle con ulteriori donazioni, consigli e suggerimenti.

Per parte nostra, pur tra le difficoltà di questo particolare momento della storia della cultura, ci ripromettiamo non solo di valorizzare il più possibile il patrimonio cartaceo, ma anche di integrarlo con le risorse online, al fine di offrire alla nostra cittadina uno strumento utile ed aggiornato di accesso alla conoscenza.

E se quindi avete domande, pareri e critiche (non troppo malevole, per favore....)... siamo qua!