Biblioteca Comunale di Montepulciano

Biblioteca Archivio Piero Calamandrei

In ricordo di Maria Rosa Ceselin

Pubblicato in:

 Ceselin, Maria Rosa
 
   Il bruscello. - Padova : Liviana, 1972. - 108 p. ; 18 cm. - (Ludi scenici)
 
Montepulciano - Bruscello
 
394

Coll. BRU 04

Il piccolo ma importante lavoro costituisce un caposaldo forse finora insuperato di studio su quella particolare forma di spettacolo, conosciuta come "bruscello poliziano" perchè creata e rappresentata unicamente a Montepulciano a partira dall'agosto 1939. Si tratta, come  è noto alle popolazioni della zona, di un'azione scenica che si allontana moltissimo in realtà dai bruscelli tradizionali, soprattutto per la grande quantità di personaggi in scena e per la tendenza alla complessità dell'allestimento, che richiama volutamente l'opera lirica.

L'opera della Ceselin ne indaga antecedenti, orgini, storia e strutture, ed è imprescindibile per chiunque voglia capire il bruscello poliziano "dal di dentro". Per questo, oltre a consigliarne la lettura, non possiamo che augurarci che venga presto ripubblicata, dato che l'estrema rarità costringe al momento ad escluderla dal prestito a domicilio.

Per darne un'idea ne riportiamo l'Indice:

Presentazione del prof. G. Flores d'Arcais

Cap. I
CHE COS'E' IL BRUSCELLO
Alla ricerca del bruscello.- Il bruscello: un "genere" o un "modo"?.- Bruscello "antico" e "moderno".- L'odierno bruscello di Montepulciano.

Cap. II
IL "BRUSCELLO POLIZIANO"
La ripresa.- Com'è organizzato l'odierno bruscello.- Dove e quando si rappresenta. Problemi di finanziamento.

Cap. III
I SOGGETTI DEI BRUSCELLI
I soggetti dei bruscelli moderni.- Un raffronto con i bruscelli "antichi".- Gli intrecci.- I personaggi.- Il linguaggio.- Il valore dei bruscelli attuali.

Cap. IV
METRICA - MUSICA
La metrica del bruscello.- La musica del bruscello.

Cap. V
FONTI - AUTORI
Le fonti dei bruscelli.- Gli autori degli odierni bruscelli.

Cap. VI
GLI ATTORI, I REGISTI, L'ALLESTIMENTO DEL BRUSCELLO
La tecnica di recitazione.- Gli attori.- Ritratti di attori.- I registi.- L'allestimento.- Gli spettatori.

Cap. VII
UN DONO PER L'UOMO MODERNO

_________

copertinaCon questa breve recensione bibliografica abbiamo l'ambizione di partecipare al cordoglio, unanimemente espresso a Montepulciano e in Val d'Orcia,  per la prematura scomparsa di Maria Rosa Ceselin. La sua cultura teatrale, l' acuta intelligenza, l'infaticabile attività, mascherate e rese "accessibili" da bonaria e simpatica ironia, hanno dato tantissimo allo studio e alla vita dello spettacolo nelle nostre zone; oltre all'umano dispiacere, sentiamo veramente di aver perso un grosso punto di riferimento in questo senso.