Biblioteca Comunale di Montepulciano

Biblioteca Archivio Piero Calamandrei

Recensioni

Candela della memoria: "La famiglia F" di Anna Foa

"Candela della memoria" Anna Foa La famiglia F Roma-Bari, Laterza, 2018 Ho letto di un fiato il libro di Anna Foa sulla sua famiglia, a metà tra la storia e la memorialistica, essendo l'autrice coinvolta e protagonista della vicenda, e quindi immersa in essa ed empaticamente connessa ai personaggi raccontati, che le sono genitori, sorelle e fratelli, parenti più o meno vicini. [...]

Microstoria...o "grande storia"? "Resto qui" di Marco Balzano

Marco Balzano Resto qui Torino, Einaudi, 2018 Balzano racconta sempre storie intense che hanno un sapore acre, non riconciliate, e ci offre pezzi di storia italiana attraverso personaggi scolpiti con tratti incisivi. Con L'ultimo arrivato (Sellerio 2014) si era guadagnato il premio Campiello e Volponi con la vicenda di un ragazzo immigrato dalla Sicilia a Milano, un romanzo di formazione nell'Italia fine anni Cinquanta, quella di Rocco e i suoi fratelli. [...]

Il caso Moro: quale verità? "Il puzzle Moro" di Giovanni Fasanella

Giovanni Fasanella Il puzzle Moro Milano, Chiarelettere, 2018  [...]

Una curiosa pagina di storia della Cina moderna: "Ebrei a Shanghai" a cura di Elisa Giunipero

Ebrei a Shanghai a cura di Elisa Giunipero Milano, ObarraO Edizioni, 2018  [...]

Una donna fuori dagli schemi: "Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly" di Nicola Attadio

Nicola Attadio Dove nasce il vento: vita di Nellie Bly Milano, Bompiani, 2018  [...]

Una crisi della democrazia moderna? "Popolocrazia" di Ilvo Diamanti e Marc Lazar

Ilvo Diamanti e Marc Lazar Popolocrazia. La metamorfosi delle nostre democrazie Bari, Laterza, 2018 Di recente, e alla vigilia delle ultime elezioni politiche, si sono moltiplicati i tentativi di analizzare, comprendere, valutare i fenomeni di "populismo" in Europa e nel mondo (specie dopo l'elezione di Donald Trump). [...]

Come Capri, vista da Procida: "Le poche cose certe" di Valentina Farinaccio

Valentina Farinaccio Le poche cose certe Milano, Mondadori, 2018. Dell'opera prima di Valentina Farinaccio (La strada del ritorno è sempre più corta, 2016 ) avevamo sottolineato la fresca scrittura al femminile radicata nella provincia e negli affetti familiari, la scioltezza narrativa e la ricchezza di riferimenti e metafore nell'orizzonte della musica, del consumo e della pubblicità. [...]

I fratelli Garrone e l’interventismo democratico: una memoria trasmessa attraverso le generazioni

Roberto Orlando (a cura di ) 100 (e una) lettera dal fronte un secolo dopo Torino, Paola Caramella editrice, 2016  [...]

Vino italiano e Cina: una tesi sull'argomento

Una tesi magistrale di grande attualità sul vino in Cina a cui abbiamo contribuito come istituzione, in collaborazione con l'Università per stranieri di Siena Giulia Dignani si è laureata di recente con la professoressa Sabrina Machetti e la professoressa Anna di Toro con una tesi su Il vino italiano in Cina: potenzialità e difficoltà del mercato enologico cinese. [...]

Un aspetto poco conosciuto della nascita dello Stato d'Israele: "I bambini di Moshe" di Sergio Luzzatto

Sergio Luzzatto I bambini di Moshe, Gli orfani della Shoah e la nascita di Israele Torino, Einaudi, 2018 Nel suo nuovo saggio storico Luzzatto ci racconta storie di sommersi e salvati da un'angolatura particolare, quella dell'avventura-progetto di Moshe Zeiri, "salito" in Palestina già negli anni Trenta, quando alcuni ebrei, soprattutto giovani (pur sempre una minoranza) ebbero la percezione del pericolo imminente e raccolsero l'appello del sionismo a migrare nella nuova patria ritrovata.  [...]