Biblioteca Comunale di Montepulciano

Biblioteca Archivio Piero Calamandrei

Narrativa Italiana

Dala Valdichiana al Grande Mondo: "Il figliolo della Terrora" di Silvia Cassioli

Silvia Cassioli Il figliolo della Terrora Roma, Exòrma, 2019 Una scrittrice delle nostre parti (Torrita 1971) ha scritto questo romanzo, consultando anche molti esperti ed autori locali che ringrazia, da Vania Berti a Mariano Fresta. Ecco come viene presentato dalla casa editrice, Exòrma [...]:

Il filo del gomitolo parte da Caporetto: "Prima di noi" di Giorgio Fontana

Giorgio Fontana Prima di noi Palermo, Sellerio, 2020  [...]

Le Marche, ma non solo, forse tutta l'Italia: "La nuova stagione" di Silvia Ballestra

Silvia Ballestra La nuova stagione Milano, Bompiani, 2019  [...]

Pagina autobiografica intorno a un tema sofferto: "Lontano dagli occhi" di Paolo Di Paolo

Paolo Di Paolo Lontano dagli occhi Milano, Feltrinelli, 2019 Paolo Di Paolo scrive un libro difficile e sofferto, andando alle radici, anzi alle origini della propria identità, scavando nei primi anni ottanta, e più precisamente nell'anno della propria nascita al mondo. Era stata appena rapita Emanuele Orlandi, c'erano le elezioni alle porte, e si affaccia al mondo una creatura non desiderata, o meglio la cui nascita non è stata voluta e risulta difficile da accettare. [...]

AGORAFOBIA e HIKOMORI: "Ossigeno" di Sacha Naspini

Siamo lieti di presentare la recensione di "Ossigeno", l'ultimo libro del nostro amico Sacha Naspini, che verrà a parlarcene Venerdì 13 Dicembre ad Acquaviva presso il Piranha Social Club, nell'ambito del loro intenso programma autunno-inverno 2019 (https://www.facebook.com/555090291564840/posts/650151982058670?sfns=mo) Sacha Naspini Ossigeno Roma, e/o Edizioni, 2019  [...]

Quale futuro per le città storiche? "L'ultimo Carnevale" di Paolo Malaguti

Paolo Malaguti L'ultimo Carnevale Milano, Solferino, 2018 Non è più tempo di utopie, ma solo di distopie, proiezioni negative dei dati drammatici del presente, e Venezia, con le grandi navi che incombono e l'acqua alta che si moltiplica non contrastata dalle soluzioni abborracciate ma dispendiose messe in campo, non può sfuggire ad un destino mortifero. Non la Morte a Venezia del decadentismo di Mann, ma l'eutanasia di una città trasformata in parco dei divertimenti. [...]

Toscana double-face: "Tropico di Gallina" di Mattia Nocchi

Mattia Nocchi Tropico di Gallina Milano, ExCogita, 2019  [...]

Dal passato al presente: La macchina del vento" di Wu Ming 1

Wu Ming1 La macchina del vento Torino, Einaudi, 2019 Concepita come progetto dopo che Berlusconi aveva paragonato il confino cui Mussolini condannava gli antifascisti ad una vacanza (intervista 2003 allo "Spectator"), vede finalmente la luce quest'opera ambientata a Ventotene dal solista del gruppo Wu Ming, specialista di narrazioni storico-fantastiche. [...]

Pubblico e privato alla caduta del Fascismo: "Peccato mortale" di Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli Peccato mortale Torino, Einaudi, 2018 Torna il commissario De Luca, protagonista delle indagini di una trilogia precedente (Carta bianca, L'estate torbida e Via delle Oche) , ambientata tra fascismo e post-fascismo. [...]

Microstoria...o "grande storia"? "Resto qui" di Marco Balzano

Marco Balzano Resto qui Torino, Einaudi, 2018 Balzano racconta sempre storie intense che hanno un sapore acre, non riconciliate, e ci offre pezzi di storia italiana attraverso personaggi scolpiti con tratti incisivi. Con L'ultimo arrivato (Sellerio 2014) si era guadagnato il premio Campiello e Volponi con la vicenda di un ragazzo immigrato dalla Sicilia a Milano, un romanzo di formazione nell'Italia fine anni Cinquanta, quella di Rocco e i suoi fratelli. [...]