Biblioteca Comunale di Montepulciano

Biblioteca Archivio Piero Calamandrei

Recensioni

Un aspetto poco conosciuto della nascita dello Stato d'Israele: "I bambini di Moshe" di Sergio Luzzatto

Sergio Luzzatto I bambini di Moshe, Gli orfani della Shoah e la nascita di Israele Torino, Einaudi, 2018 Nel suo nuovo saggio storico Luzzatto ci racconta storie di sommersi e salvati da un'angolatura particolare, quella dell'avventura-progetto di Moshe Zeiri, "salito" in Palestina già negli anni Trenta, quando alcuni ebrei, soprattutto giovani (pur sempre una minoranza) ebbero la percezione del pericolo imminente e raccolsero l'appello del sionismo a migrare nella nuova patria ritrovata.  [...]

Una istantanea storica: "Franzo Grande Stevens" di Giovanni Stella

Una istantanea storica Giovanni Stella Franzo Grande Stevens Torino, Aragno, 2017 La densa biografia di Franzo Grande Stevens di Giovanni Stella è illustrata in controcopertina dalla famosa foto del processo Parri-Servello del 1955 al Tribunale di Milano in cui è ritratto giovanissimo assieme a Ferruccio Parri e Piero Calamandrei. Ecco come l'autore, anche lui nativo di Avola, descrive quell'istantanea che evoca un pezzo di storia [...]:

L'Italia nell'interminabile guado della modernità: "La gente" di Leonardo Bianchi

Leonardo Bianchi La gente, viaggio nell'Italia del risentimento Roma, Minimum fax, 2017 Ci attende una campagna elettorale piena di annunci mirabolanti e fake news (o bufale) ed il libro di Leonardo Bianchi può venirci in soccorso analizzando l'ultimo decennio italiano in fatto di comunicazione via web ed uso dei social per campagne che rinfocolano rancore, risentimento o alimentano allarmi infondati. [...]

Le immagini della Grande Guerra di Piero Calamandrei: "Contrasti" di Silvia Bertolotti

Un sapiente intreccio di immagini e parole ed uno scoop nella narrazione della Grande Guerra Silvia Bertolotti Contrasti, La Grande Guerra nel racconto fotografico di Piero Calamandrei Trento, Fondazione Museo storico di Trento, 2017  [...]

Il "manifesto" della nuova leadership cinese: "Governare la Cina" di Xi Jinping

Xi Jinping Governare la Cina Firenze, Giunti, 2016 per le Edizioni in lingue estere di Pechino Riccamente illustrato con foto ufficiali e familiari (ben 45 foto!) il volume di discorsi e scritti del "numero 1" cinese ci trasmette il suo Sogno per la Cina, riconfermato solidamente all'ultimo Congresso del Partito comunista cinese. [...]

Il premio Strega 2017: "Le otto montagne" di Paolo Cognetti

Paolo Cognetti Le otto montagne Torino, Einaudi, 2017  [...]

Antiche novità sulla storia dei rapporti tra Oriente e Occidente

Tre perle sulle relazioni Oriente Occidente della casa editrice O'barra'O La casa editrice O'barra'O (Milano), specializzata in letteratura e saggistica sull'Asia, ha una collana intitolata gli Antecedenti, curata da Marco Dotti, nella quale pubblica curiosi spunti, più o meno dotti, sulle relazioni tra Oriente ed Occidente. [...]

Un ricordo della scrittrice Yang Jiang: "Questo gatto"

Yang Jiang Questo gatto Milano, Edizioni Henry Beyle, 2017 Rivoluzione culturale, rieducazione nelle campagne, movimento Sanfan: è in questo sfondo storico-politico che si inserisce il racconto breve Questo gatto, pubblicato lo scorso settembre dalla Henry Beyle, una piccola casa editrice che cura opere ricercate in edizioni eleganti e raffinate a tiratura limitata. [...]

Cosa pensano i "nostri" cinesi quando ci sorridono? "Cuore di seta" di Shi Yang Shi

Shi Yang Shi Cuore di seta. La mia storia italiana made in China Milano, Mondadori, 2017 Io sono cinese. E sono italiano. Mi sento un albero anfibio in grado di vivere sia nell'acqua sia sulla terra, ma con le radici sprofondate nell'eredità culturale e spirituale degli uomini, a partire da quella dei miei antenati. [...]

Un appassionato contributo alla più antica storia italica: "Uno sguardo dai ponti" di Giulio Caporali

Giulio Caporali Uno sguardo dai ponti a cura di Amadeo Vitale Guidonia, Iacobellieditore, 2017 Si ringraziano l'autore e la casa editrice per l'omaggio alla Biblioteca Giulio Caporali, appassionato di ricerche sulla storia dell'antichità, in particolare etrusca, attinge stavolta anche alle sue competenze di ingegnere, per dedicarsi alla storia delle origini di Roma in connessione con la costruzione di ponti di attraversamento del Tevere. [...]